Carnevale a sud e a nord del Gottardo (1351-4)

  • Italienisch
  • 1969-03-07
  • Dauer: 00:02:18

Beschreibung

Comunicato:
Istantanee di due manifestazioni carnevalesche diverse, ma fondamentalmente analoghe nell'allegria popolare, ai due estremi opposti della Svizzera. Grande risottata sulla pubblica piazza a Chiasso, con un corteo di pretta marca transalpina, mentre a Basilea si folleggia per tre giorni e tre notti di seguito, culminando nella grande sfilata delle bande mascherate, nel suo genere unica al mondo.

Commento:
La risottata sulla pubblica piazza a sud delle alpi è un segno inequivocabile che la primavera è alle porte.// La distribuzione gratuita di un piatto colmo rientra da tempo immemorabile nelle buone tradizioni del carnevale.// Un’altra tradizione che non si smentisce è quella dei cortei di maschere imperniate su avvenimenti d'attualità, come qui a Chiasso.// Era d’attendersi che la vena satirica si esercitasse anche alle spese del F.C. Chiasso e dei suoi guai in classifica.// Altri spunti di motteggio sono costituiti dal clamoroso matrimonio di Onassis. Tante grazie alla coppia Aristotile-Jacqueline per aver offerto questo ottimo soggetto carnevalesco// naturalmente quando si parla di carnevale bisogna cedere il primo posto ai basilesi. Tre giornate maxi e tre nottate mini: tale il tema della manifestazione renana di questo anno. Giornate effettivamente folli, e notti volontariamente insonni...// Il fantastico corteo di mercoledì ha rappresentato come al solito il momento culminante. E come sempre per il visitatore forestiero non è cosa agevole afferrare tutto il senso satirico di questa mascherata: forse sono i basilesi stessi che intendono riservarsi in esclusiva una parte dei loro Witz..// Anche i non iniziati non stentano comunque a comprendere che gli inimitabili WAGGIS si prendono qui beffe del problema delle mance.// Una bandella grottesca in cui la satira si sfoga a spese della commissione di censura cinematografica e dei suoi componenti// L’andatura da lumaca della costruzione delle strade nazionali, costituisce anch'essa un tema eccellentemente sfruttato. Lo stesso dicasi degl'incettatori delle nostre monete d'argento. Ma il corteo basilese non può essere descritto: bisogna viverlo!

Communiqué_1351.pdf
Dieses Dokument wurde mit der Unterstützung von Memoriav erhalten.